Home In evidenza Zoom sull’avversario: il Parma di Roberto D’Aversa.

Zoom sull’avversario: il Parma di Roberto D’Aversa.

40
SHARE

Domani alle ore 15 la Roma affronterà allo Stadio Ennio Tardini il Parma nella diciannovesima giornata di Serie A.

I ducali stanno disputando una stagione al di sopra delle aspettative, occupando l’ottavo posto della classifica a soli due punti di distacco dai giallorossi. Fino a questo momento la bravura di D’aversa è stata quella di sfruttare i pregi dei giocatori a sua disposizione, modellando attorno ad essi il suo impianto di gioco. Il più classico dei 4-3-3 che vede come protagonisti indiscussi Gervinho e Inglese. L’esterno ivoriano ex Roma sta vivendo una seconda giovinezza, riproponendo le sue sgroppate mostrate in giallorosso abbinate ad una freddezza sottoporta tale da permettergli di mettere a segno la bellezza di 5 gol in 12 partite.

L’atteggiamento del Parma in altri big match ci aiuta a prevedere quello che sarà lo svolgimento della partita: la Roma dovrà cercare di imporre il proprio gioco facendo la partita, ma i padroni di casa sanno attendere e racchiudersi negli ultimi 30 metri. Come già sottolineato, ci vorrà particolare attenzione nel non lasciare troppo campo da risalire al Parma, molto abile nello sfruttare gli spazi aperti e a finalizzare con l’attaccante ex Napoli Roberto Inglese.

Per la Roma inanellare la seconda vittoria consecutiva rappresenterebbe il miglior modo di chiudere l’anno e il girone di andata, ritrovando serenità in un ambiente che sta pagando molto più del dovuto.

 

Commenta