Home In evidenza Schick ha voglia di riscatto: “Deve essere la mia stagione!”

Schick ha voglia di riscatto: “Deve essere la mia stagione!”

18
SHARE

Nella giornata di oggi, con la Roma che si sta preparando per l’insidiosa trasferta di venerdì sera, quando affronterà a San Siro il Milan di Gattuso, ha parlato l’attaccante ceco Patrick Schick, fresco di convocazione in nazionale per le prossime amichevoli.

Dopo una stagione ad impiego alterno – ma oggettivamente deludente per quelle che erano le aspettative – Schick è pronto al riscatto. “Deve essere una stagione importante per me e per la squadra” ha dichiarato il n.14 giallorosso, che ha poi continuato fiducioso “credo che lo possa essere. Mi sento meglio di un anno fa, ma non credo di essere cambiato caratterialmente. La differenza la fa la preparazione“.

Effettivamente, a differenza della scorsa stagione – in cui arrivò a campionato iniziato – quest’estate il ceco ha sostenuto tutta la preparazione con la squadra, disputando peraltro un bel precampionato, ricco di gol.

Gol che mancano in gare ufficiali, dato che lo score dell’attaccante è fermo a due reti totali con la Roma, segnate in Coppa Italia contro il Torino ed a Ferrara contro la Spal.

Vero è che nelle prime due gare contro i granata e l’Atalanta è sembrato più cattivo e pericoloso, ma la sensazione è che la differenza per Schick la potrebbe fare un gol pesante – come quello che non segnò alla Juve lo scorso anno e che avrebbe potuto cambiare la sua stagione – magari già nel match di venerdì contro il Milan.

In chiusura di intervista, Patrick ha detto la sua anche sui rossoneri: “Higuain e Bonaventura sono i giocatori che mi spaventano di più, ma noi avremo il solito spirito, per vincere e ottenere i tre punti in una sfida così delicata”.

Commenta