Home In evidenza QUANTO VALE UN SANTO?

QUANTO VALE UN SANTO?

10
SHARE

Quella di Alisson Becker è una storia di tenacia, di talento e di riscatto. Il portiere brasiliano, da azzardo che era considerato, è riuscito, in meno di una stagione da titolare fra i pali della porta della squadra capitolina, a farsi stimare come uno dei più forti portieri della storia della Roma.

E’ capitato spesso che Alisson sia stato decisivo come un centravanti. I punti conquistati grazie ai suoi interventi non si contano, così come sono innumerevoli le sue parate e le sue giocate con i piedi fuori dal comune, eseguite sempre con una tale sicurezza da non procurare più quel piccolo heart-attack al tifoso giallorosso.

Sono passati da Trigoria negli ultimi anni molti talenti che in seguito si sarebbero affermati anche in campo internazionale (vedi Marquinhos, Salah, Lamela..), e Alisson non fa sicuramente eccezione.

 

Il mercato inizia a spalancare le sue fauci e il nome dell’estremo difensore brasiliano è uno dei più caldi, ovviamente.

Si parla già di offerte le cui entità si aggirano attorno ai 60-70 milioni e di top-club interessati al portiere di Porto Alegre, su tutti Real Madrid e Liverpool.

 

A fare chiarezza è intervenuto l’agente di Alisson, Zé Maria Neis, che ha dichiarato al ‘The Sun’:  “Alisson è sicuramente uno dei migliori portieri al mondo. Ama la Roma al 100%. Firmerà un nuovo contratto? Ora è concentrato soltanto sulla Serie A e sulla Champions League. Abbiamo un bel rapporto con la Roma, non abbiamo parlato di lui con il Liverpool. Ora Alisson pensa soltanto al presente. Non so quanto costerà il suo cartellino, dipende dalla Roma e dal mercato“.

 

Le parole di Zé Maria Neis non precludono nè confermano nulla, lasciando spazio a qualsiasi fantasticheria di mercato.

Si prevede quindi un’altra estate dal tempo uggioso per i sostenitori romanisti che, ora più che mai, temono di perdere il loro beniamino con il numero 1 sulle spalle.

Commenta