Home In evidenza LA ROMA IN SEMIFINALE, LE POSSIBILI AVVERSARIE

LA ROMA IN SEMIFINALE, LE POSSIBILI AVVERSARIE

253
SHARE

È ufficiale. La Roma è tra le quattro squadre migliori d’Europa dopo ben 34 anni.
Dopo un 4-1 al Camp Nou, sono Dzeko, De Rossi e Manolas a stravolgere il risultato in casa.
Con una vittoria che ha lasciato con gli occhi sbarrati milioni di tifosi, ora l’attenzione è proiettata su quale sarà, tra le altre semifinaliste, il team che affronterà i giallorossi.

Quali sono le possibili avversarie della Roma in Champions League?

In contemporanea al match dell’Olimpico, anche il Liverpool è riuscito ad affermarsi in casa del Manchester City con un 2-1, in cui emerge ancora una volta Momo Salah.

Nella serata di ieri, invece, il Siviglia è stato eliminato ad opera del Bayern Monaco che mantiene il risultato in parità, dopo aver vinto fuori casa.

Anche la Juventus esce a testa alta poichè, nonostante i 3 gol al Santiago Bernabeu, negli ultimi minuti è vittima di Cristiano Ronaldo che non sbaglia il rigore che qualifica il Real Madrid.

Liverpool

Era il 30 maggio 1984, la Roma affrontava il Liverpool nella finale di Coppa dei Campioni. Come si è concluso quel match lo sappiamo tutti, forse è per questo che ora i tifosi romanisti aspirano ad un’eventuale rivincita e questa potrebbe essere un’occasione ghiotta per la squadra del tecnico abruzzese Di Francesco.
Con il numero 11, Momo Salah si trova in un periodo positivo ed è forse il più temuto della squadra dei Reds, la quale risulterebbe comunque l’avversaria migliore per il team giallorosso.

Bayern Monaco

Tra le più temute c’è proprio il Bayern. Jupp Heynckes ha portato i tedeschi alla vittoria contro il Siviglia senza troppi problemi, senza dimenticare l’eliminazione del Besiktas agli ottavi con un 8-1. In attacco Lewandowski non guarda in faccia nessuno, facendo tremare la difesa avversaria e rendendo proprio questa squadra una delle più incisive in questa Champions League. Una delle partite più memorabili avvenne nel 1985, in cui la Roma provò a ribaltare il 2-0 dell’andata per qualificarsi alle semifinali. Purtoppo la partita terminò 2 a 1 per il Bayern, ma proprio in quel momento la  Curva Sud cantò un coro che fece invidia perfino a tecnici e giocatori avversari. Lo stesso Eriksson disse che i cori che avevano sentito rendevano la Roma una squadra degna di grandi soddisfazioni, sostenendo che il terzo gol lo aveva fatto proprio il pubblico.

Real Madrid

Nonostante nella serata di ieri sera abbia subito dalla Juventus ben tre gol, riesce comunque ad affermarsi. Cristiano Ronaldo sicuramente il più temuto, soprattutto dopo la fantastica rovesciata a Torino all’andata dei quarti. Ricordiamo inoltre con piacere il 2008, in cui la Roma ha battuto proprio il Real durante gli ottavi di Champions, con un 2-1. Meno positivo è l’esito del 2016 che porterà poi la squadra di Zinedine Zidane a superare gli ottavi fino ad alzare la coppa dalle grandi orecchie.

Quando saranno i sorteggi?
Venerdì 13 aprile alle ore 13 si scoprirà quale squadra dovrà affrontare la Roma.
Occhi puntati, dunque, a Nyon in Svizzera, dove si svolgeranno i sorteggi. Il 24 e 25 aprile si giocheranno le semifinali di andata, mentre l’1 e il 2 maggio il ritorno.

Commenta