Home In evidenza ALISSON VUOLE 5 MILIONI PER IL RINNOVO

ALISSON VUOLE 5 MILIONI PER IL RINNOVO

5
SHARE

Ormai è una filastrocca che, partita dopo partita, si ripete e fa tirare continui sospiri di sollievo ai tifosi romanisti che assistono alle partite dei propri beniamini: Alisson è un fenomeno e i suoi interventi spesso hanno lo stesso valore di un gol.

Il numero 1 giallorosso sta facendo parlare di sé come uno dei migliori portieri nel panorama mondiale, forte anche della sua titolarità nella Nazionale brasiliana.

Il rendimento straordinario dell’estremo difensore e l’avvento dei Mondiali, che si profilerebbero per lui come un’ulteriore vetrina per mettersi in mostra, riempiono di orgoglio ma allo stesso tempo di apprensione la dirigenza capitolina.

Il contratto di O’ Goleiro Gato cade nel 2021, ma Monchi si sta già adoperando per blindarlo. Il rinnovo sarebbe sostanzialmente volto ad adeguare lo stipendio del giocatore, che attualmente percepisce 1,5 milioni all’anno, all’importanza delle sue prestazioni, in modo da blindarlo definitivamente.

Dopo le parole rilasciate dall’agente del portiere, Zé Maria Luis, che né escludevano la possibilità di un rinnovo, né chiudevano le porte ai club esteri, le due parti sono finalmente pronte ad avviare la trattativa.

Ne l’entourage del calciatore, né tantomeno la dirigenza sono interessati a inserire una clausola rescissoria all’interno del contratto, ma l’intoppo riguarda l’entità dell’aumento dell’ingaggio.

Alisson chiede 5 milioni annui, mentre la Roma sarebbe intenzionata a chiudere intorno ai 4 milioni. L’obiettivo è quello di giungere ad un accordo entro l’inizio di Russia 2018 e, sebbene la distanza fra le due richieste non sia così grande, il tempo inizia a stringere.

Commenta