Home In evidenza L’analisi di Chievo-Roma 0-3: ad ali spiegate verso la Champions.

L’analisi di Chievo-Roma 0-3: ad ali spiegate verso la Champions.

21
SHARE

Buona vittoria in ottica Champions per la Roma che si sbarazza facilmente del Chievo in una partita senza storia al Bentegodi. 

I giallorossi raggiungono la Lazio a quota 38 mettendo pressione alle milanesi che giocheranno nel fine settimana. 

Sicuramente un buon test in vista della ben più importante sfida di martedì con il Porto. Quella di Champions sarà la vera prova di maturità per i giallorossi che hanno sofferto di troppi alti e bassi quest’anno e vogliono dare la svolta decisiva ad una stagione a dir poco travagliata.

La partita, a dispetto di quanto potesse sembrare, non era scontata, soprattutto perché il Chievo ultimamente si è mostrato un osso duro in casa e perché i giallorossi hanno tremendamente sofferto con le piccole quest’anno.

Tuttavia il match è stato senza storia con la Roma che ha avuto il merito di passare subito in vantaggio e raddoppiare altrettanto presto per poi gestire la partita con grande serenità.

Ottimi segnali in particolare da Kolarov che ha zittito le critiche con il settimo gol stagionale ed Edin Dzeko che sta ritrovando la forma migliore, necessaria per trascinare i suoi in Champions e nella lotta al quarto posto. 

Bene anche El Shaarawy il quale si conferma bomber della squadra.

Un po’ sottotono Krasdorp dopo le ultime buone uscite ma è certamente un giocatore che dopo aver giocato poco e nulla in un anno e mezzo, complici gli infortuni, sta trovando continuità e può costituire una soluzione di tutto rispetto sulla destra, anche considerando il momento non esattamente brillante di Alessandro Florenzi.

Insomma segnali positivi in vista Champions per Di Francesco che martedì ha una bella occasione per dare una svolta alla stagione e continuare il progetto europeo.; i tifosi sognano altre imprese indimenticabili come quelle dell’anno scorso…

Commenta